Olio essenziale Rosmarino 10 ml

8,50 IVA inclusa

Olio essenziale al rosmarino che stimola concentrazione e memoria soprattutto nei periodi di forte pressione psicologica o di difficoltà

Categories: , SKU: 4d6e497813c1 Tags:

Descrizione

L’olio essenziale di rosmarino si estrae mediante distillazione in corrente di vapore dalle parti della pianta utili essiccate e sminuzzate.
Il rosmarino, con il suo aroma forte e penetrante, dona grande fiducia in sé stessi aiutandoci a rafforzare il nostro carattere. Vero e proprio nemico delle illusioni ci insegna a guardare lontano ed a percepire chiaramente le sfumature della vita. Un suo costante uso stimola la concentrazione e la memoria soprattutto durante periodi di forte pressione psicologica come tutti gli esami della vita.
E’ nota fin dall’antichità la sua virtù protettiva in grado di fortificare l’aura umana.
L’olio essenziale di rosmarino viene usato in preparazioni medicinali come aromatizzante, in cosmesi per la preparazione di saponi e prodotti per l’igiene personale, ma soprattutto in spray per la casa. Nella profumeria si utilizzano le essenze più pregiate nella composizione di note di pino, in profumi orientali e nelle acque di colonia. In campo alimentare è molto utilizzato, in miscela con altre spezie, nell’aromatizzazione di carni
conservate, salumi, condimenti e salse.

Ulteriori informazioni
Marca: Zuccari
Forma: Olio
Peso unitario: 10 ml
Confezione: Flacone astucciato munito di dosatore contagocce.
Contenuto: D-limonene (oltre il 90%), mircene, acetato di linalile, linaiolo, alfa-pinenealdeide, n-decilica.
Armonizzazioni con altri oli essenziali: Basilico linalolo, cannella (legno), incenso, lavanda vera 40/42, menta piperita.
Conservazione: Se ne consiglia la conservazione in bottiglie ben chiuse di vetro scuro, possibilmente indaco, da tenere in luogo fresco, al riparo dalla luce.
Precauzioni e controindicazioni all’uso: L’olio essenziale di rosmarino non è irritante, meglio se utilizzato diluito, non provoca sensibilizzazione e non è tossico. E’ bene fare attenzione a non utilizzarlo in gravidanza e nei soggetti epilettici.